libro-giungla Il libro della giungla    

storia di Rudyard Kipling, adattamento del testo di Xavier Deutsch, illustrazioni di Quentin Gréban

Shere Kahn, la tigre zoppa, ha cambiato territorio di caccia: insegue un cucciolo di umano, piccolo, nudo e senza paura. Ma mamma lupa e papà lupo non hanno nessuna intenzione di lascarglielo sbranare. Così il “piccolo ranocchio”, Mowgli, viene accettato e allevato dal branco di lupi di Akela. Sulla sua educazione vegliano la scaltra e amorevole Bagheera, la pantera nera, e il vecchio e saggio orso Baloo, che gli insegnerà le leggi della Giungla, per imparare a rispettare e vivere in armonia con tutti gli animali, parlandone la Lingua Maestra per proteggersi. Ma nella giungla ci sono anche i Bandar-Long, le terribili scimmie fuorilegge, da cui lo salveranno Bagheera e Baloo con l’aiuto del pitone Kaa, e Shere Kahn, sempre assetata di vendetta, in attesa del momento del confronto finale. E poi c’è il mondo degli uomini, a cui il cucciolo Mowgli in definitiva appartiene e a cui, una volta cresciuto, dovrà decidere se tornare.

Quest’edizione del capolavoro di Kipling (1865-1936), accorciata e adattata dallo scrittore Xavier Deutsch, è illustrata dalle eccezionali tavole ad acquerello di Quentin Gréban, che coglie e restituisce tutta l’intensità, ricchezza e umanità del mondo animale, il mondo di cui l’uomo fa parte, narrata nel libro.



Illustrazioni:

Quentin Gréban

Rilegatura:

cartonato in plancia

Pagine: 112

Formato: 27 x 34 cm

Prezzo: 20,00 €

ISBN: 978-88-99765-04-0