paola Amélie [Paola Gallerani]

È cresciuta (mica poi tanto vista la statura) in mezzo all’arte del papà scultore, ai libri della mamma illustratrice e agli animali (suo fratello si chiama Pedro, è verde e ha il becco). Dei libri e dell’arte ha fatto il suo mestiere, che le piace moltissimo: pubblicare, impaginare e a volte anche scrivere libri d’arte, o per bambini. Ma gli animali restano il vero amore della sua vita…

Ad Amélie piace:

leggere gialli, dormire (ma non ci riesce mai abbastanza), andare al mare (idem), farsi portare in vespa, la sua carabina (solo per bucare fogli di carta), lo zenzero candito, il vento;

Ad Amélie non piace:

fare i pacchetti regalo (ma fare i regali sì), la sabbia nel costume (tanto non riesce mai ad andare al mare), partire (sia all’andata che al ritorno), vistare le cianografiche.